A CREPARE DI MAGGIO CI VUOLE TANTO TROPPO CORAGGIO

Un Partigiano al giorno 10
17 Giugno 2020

Castiglione Vito, nasce a Regalbuto il 13.06.1923, assume il nome di battaglia di “De Agostini”, quando entra a far parte della Divisione Garibaldina “Pinan Cichero” – Brigata Oreste.

Una formazione numerosa composta in prevalenza da partigiani comunisti guidati da un prestigioso comandante cattolico, il “Bisagno”, indiscusso leader del movimento partigiano genovese. Vito, audace e coraggioso, è diventato Capo Servizio di brigata e troverà la morte in combattimento a Cantalupo Ligure Pertuso il 25 agosto 1944. Ha appena compiuto 21 anni. Decorato di Medaglia d’Argento. Altri giovani regalbutesi moriranno per riscattare la nostra libertà. Gamidda Vincenzo, Fiamma, partigiano della Div. Garibaldi “Imerito”, cadrà il 23.11.1944 ad Asti/Variglie durante un pattugliamento a soli 20 anni. Nella stessa zona di operazioni degli altri due, alle spalle dell’Appennino ligure-piemontese (VI zona), verrà spezzata la giovane vita di “Alberto”, Giuseppe Marzullo, partigiano della Brigata “Borrotzu” della Div.Giustizia e Libertà-Matteotti. Era il 24 aprile 1945

Pubblicato in Iniziative, Memoria, partigiani | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su A CREPARE DI MAGGIO CI VUOLE TANTO TROPPO CORAGGIO

Liberi e Forti

Il contributo alla Resistenza dei giovani di Leonforte è tra i più alti della provincia di Enna, per numero e per il sangue versato.

Cominciamo da Nunzio Rindone nato il 29 gennaio 1913, pastore, militante partigiano, arrestato a Roma tra dicembre e gennaio del 1944 è una delle 335 vittime barbaramente assassinate il 24 marzo alle Fosse Ardeatine dalle truppe di occupazione naziste per rappresaglia a seguito dell’attentato di via Rasella.

Continua a leggere

Pubblicato in antifascisti, Memoria, partigiani, uomini e donne | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Liberi e Forti

Il Partigiano Salvatore Grillo “SUD” da Leonforte

Oggi abbiamo il piacere di condividere con voi anche un interessante video dal titolo: “Il Partigiano Salvatore Grillo “SUD” da Leonforte”, la memoria ha radici profonde e diffuse, un grazie particolare al contributo del nostro Ulisse, figlio di partigiano e partigiano nel cuore. 
Pubblicato in Memoria, Segnalazioni, uomini e donne | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Il Partigiano Salvatore Grillo “SUD” da Leonforte

Vite parallele

Un Partigiano al giorno n°6

11 Giugno 2020

Due vite parallele quelle di Luigi Calabrese e Natale Marchese nati entrambi a Troina e che, nonostante la notevole differenza d’età, sono accomunate dalla stessa fede antifascista, dall’identica scelta resistenziale, e da un tragico epilogo che spegnerà le loro vite nello stesso scenario di orrore, di abiezione e di abominio.

Continua a leggere

Pubblicato in Memoria, partigiani, uomini e donne | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Vite parallele

LA BANDA TOM

Un Partigiano al giorno 9

Giovanni Giuseppe Augino, nativo di Valguarnera, subito dopo l’armistizio, appena ventenne, entrò a far parte della Banda Tom che si distinse per l’audacia e l’efficacia delle azioni realizzate nel Monferrato e nell’Astigiano.

Continua a leggere

Pubblicato in Iniziative, Memoria, partigiani | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su LA BANDA TOM